Recensione OnePlus 5T: Esperienza a schermo intero a metà del prezzo del iPhone X

Recensione OnePlus 5T: Esperienza a schermo intero a metà del prezzo del iPhone X

19 marzo 2018 0

OnePlus 5T: Esperienza a schermo intero a metà del prezzo del iPhone X

OnePlus 5T uno smartphone a schermo intero, con un nuovo display da 6 pollici minimale nel corpo di un dispositivo da 5.5in.

Il 5T è il quarto telefono OnePlus in due anni. A differenza dell’aggiornamento OnePlus da 3 a 3T del 2016, i componenti interni per il 5T sono rimasti sostanzialmente gli stessi di quelli, con nello schermo e nella fotocamera le differenze maggiori.

Lo schermo AMOLED da 6 pollici full HD + ha la priorità, si estende per riempire la parte anteriore del dispositivo, svita le cornici sottili ai lati e i pannelli superiori e inferiori relativamente piccoli. Non sembra altrettanto “a schermo intero” come l’iPhone X di Apple o il Galaxy S8 di Samsung, ma la 5T ha delle cornici visibilmente più piccole della maggior parte, incluso il Google Pixel 2 XL.

Lo schermo non un’ alta risoluzione, si attacca a full HD + come Huawei ha fatto per il suo Mate 10 Pro, ma la maggior parte non se ne preoccuperà perché ne beneficia chiaramente la durata della batteria. Ha un bell’aspetto con un buon contrasto, angoli di visione solidi e la scelta della calibrazione del colore tra cui sRGB e DCI-P3. Sembra particolarmente buono con il video a schermo intero.

La parte posteriore del dispositivo ha una curva delicata, che lo rende piacevole e un’estetica minimalista in tutto nero, con solo il logo inciso, lo scanner di impronte digitali, la doppia fotocamera e il flash visibili. Le linee dell’antenna si piegano intorno ai bordi superiore e inferiore nello stesso modo in cui agiscono su OnePlus 5.

Lo scanner per impronte digitali sul retro è davvero eccezionale. OnePlus 5T si sente solido nella mano, ma pesa solo 162 g è relativamente leggero per uno smartphone da 6 pollici. La maggior parte dei dispositivi di queste dimensioni pesa oltre 170 g, inclusi l’iPhone X da 174 g, il Samsung Galaxy S8 + da 173 g, il Google Pixel 2 XL da 175 g e il Huawei Mate 10 Pro da 178 g.

Smartphone OnePlus 5T è anche più sottile della maggior parte degli smartphone con uno spessore di 7,3 mm ed è più stretto di 1,7 mm rispetto a Pixel 2 XL, il che significa che non stai perdendo nulla nel design nonostante il costo ridotto del telefono. Puoi anche avere una presa per cuffie nella parte inferiore, il che rende OnePlus uno degli ultimi smartphone di fascia alta che ne ha ancora uno.

L’unica cosa che manca è la resistenza all’acqua. Laddove la maggior parte degli smartphone di punta ha un grado di resistenza all’acqua pari a IP67 o superiore, la 5T è priva di tali garanzie.

Specificazioni

Schermo: 6 pollici full HD AMOLED (401ppi)
Processore: octa-core Qualcomm Snapdragon 835
RAM: 6 o 8 GB di RAM
Memoria: 64 o 128 GB
Sistema operativo: Oxygen OS basato su Android 7.1.1
Fotocamera: 16MP + 20MP posteriore doppia fotocamera, 16 MP fotocamera frontale
Connettività: LTE, dual sim, Wi-Fiac, NFC, Bluetooth 5 e GPS
Dimensioni: 156,1 x 75 x 7,3 mm
Peso: 162 g

OnePlus 5T ha le stesse specifiche di OnePlus 5 e quindi lo stesso processore Qualcomm Snapdragon 835 utilizzato nella maggior parte degli smartphone top-end, ma con più RAM della maggior parte e opzioni di 6 GB o 8 GB. Le prestazioni sono eccellenti , con un livello di vivacità visibile solo su Android con i nuovi Pixel 2 XL e Mate 10 Pro con Android Oreo. È la dimostrazione di quanta ottimizzazione OnePlus funzioni chiaramente con il suo software, il che significa che mi aspetto grandi cose una volta che la 5T verrà aggiornata a Oreo nel primo trimestre del 2018.

 

Una cosa che è migliorata da quando OnePlus 5 è la durata della batteria. Nonostante lo schermo più grande, OnePlus 5T è durato più di 34 ore tra una ricarica e l’altra, il che significa che potrei iniziare a usarlo alle 7 del mattino e farebbe il tutto fino alle 17.00 del giorno successivo.

Fotocamera

Il sistema dual-camera di OnePlus 5T è leggermente diverso da quello montato sul 5. Invece di avere una fotocamera con un obiettivo grandangolare e un altro con un teleobiettivo, consentendo agli utenti di ottenere uno zoom ottico 2x, le due fotocamere della 5T hanno entrambe lenti f / 1.7.

La fotocamera principale da 12 megapixel si prende cura della maggior parte dei compiti, con l’aiuto della fotocamera secondaria da 20 megapixel, che è perfetta per effetti di profondità come la modalità verticale. Ma in condizioni di scarsa illuminazione, il telefono passa alla fotocamera da 20 megapixel, che combina quattro pixel in uno per migliorare le prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione, e per la maggior parte sembra funzionare.

Anche la fotocamera selfie da 16 megapixel è molto buona, anche se sembra un po ‘morbida se visualizzata a piena risoluzione. L’app fotocamera è eccezionale, con molte opzioni tra cui un sacco di controllo manuale e uscita RAW

Osservazioni

La porta USB-C ha bordi piuttosto nitidi che sono scomodi sul mio mignolo quando sono tenuti ad alcuni angoli
Viene fornito con una protezione per lo schermo preinstallata e una custodia in plastica morbida nella confezione
Dash Charge funziona alla grande, ma il 5T richiede l’adattatore di alimentazione OnePlus e il cavo per la ricarica rapida. Il supporto Dual Sim consente di avere contemporaneamente due numeri di telefono cellulare e piani in un unico telefono. Il dispositivo di avviso che passa tra le modalità suoneria, silenziosa e non disturbare è fantastico
OnePlus ha avuto problemi di supporto in passato, ma il co-fondatore Carl Pei si è impegnato a migliorare il supporto e gli aggiornamenti software per i clienti attuali e nuovi

Acquistalo in tutta sicurezza e con Amzon Prime Arriva in un giorno lavorativo

 

Pro: ottima durata della batteria, schermo buono, buona costruzione, ottime prestazioni, dual-Sim, buona fotocamera, Bluetooth 5

Contro: vecchia versione di Android, nessuna valutazione di resistenza all’acqua IP, solo schermo FHD +, nessuna ricarica wireless, nessuna memoria espandibile, domande sul supporto