Come cancellare i file temporanei dal pc

Come cancellare i file temporanei dal pc

3 aprile 2018 0

Come cancellare i file temporanei dal pc

Se nel corso degli ultimi tempi hai notato che il tuo computer non è più performante così come un tempo sapere come cancellare file temporanei potrà quindi tornarti molto utile. I file temporanei altro non sono che dati che il sistema operativo e le applicazioni creano come backup o come “scorciatoia” per poter accedere più facilmente e velocemente a specifiche informazioni. Sono file temporanei, ad esempio, la cronologia e la cache dei browser Web, le anteprime di foto e video ed i backup degli aggiornamenti resi disponibili per l’OS.

Cancellare file temporanei su PC Windows

Se possiedi un PC Windows e ti interessa capire come fare per cancellare file temporanei sappi che hai a tua disposizione due diverse alternative. La prima consiste nello sfruttare lo strumento Pulizia disco, l’utility disponibile “di serie” sui sistemi operativi di casa Microsoft, la seconda prevede invece l’utilizzo di tool di terze parti specifici come nel caso dell’ottimo CCleaner. Il risultato finale, è bene che tu lo tenga presente, è praticamente identico ragion per cui la scelta della risorsa da utilizzare spetta solo e soltanto a te, in base a quelle che sono le tue esigenze e preferenze.

Pulizia disco

Se è tua intenzione cancellare file temporanei ricorrendo alla Pulizia del disco la prima cosa che devi fare è avviare lo strumento in oggetto. Per fare ciò pigia sul pulsante Start annesso alla barra delle applicazioni, digita pulizia disco nel campo di ricerca che ti viene mostrato e poi fai clic sul primo risultato disponibile in elenco.

Adesso che visualizzi la finestra di Pulizia disco apponi un segno di spunta accanto alle tipologie di file che intendi eliminare. Se non vuoi complicati troppo la vita puoi anche lasciare quanto selezionato di default mentre se intendi selezionare nuovi elementi ti suggerisco di leggere la descrizione disponibile per ciascuno di essi annessa al campo Descrizione dopo la selezione in modo tale da sapere con esattezza su cosa andrai ad agire. Di norma, l’applicazione Pulizia disco consente di rimuovere i dati della navigazione di Internet Explorer, i file temporanei legati alla segnalazione degli errori di Windows, le anteprime di foto e video in Esplora Risorse e i file temporanei delle applicazioni di terze parti. Se lo preferisci prima di dare il via all’operazione di pulizia puoi anche visualizzare “fisicamente” gli elementi su cui andrà ad agire Pulizia disco pigiando sul pulsante Visualizza file che risulta collocato in basso.

Se desideri ampliare il funzionamento dello strumento e cancellare anche altri dati di sistema, come ad esempio i file non critici di Windows Defender, pigia sul pulsante Pulizia file di sistema e attendi qualche istante affinché il software si riavvii da solo mostrandoti la lista aggiornata dei file da rimuovere.

Successivamente clicca sul pulsante OK e poi pigia su Eliminazione file in modo tale da avviare il processo mediante cui cancellare file temporanei su Windows. A procedura ultimata la finestra di Pulizia disco verrà chiusa in maniera automatica. Successivamente verifica che sul tuo computer tutto sia tornato a funzionare in maniera impeccabile.A procedura ultimata la finestra di Pulizia disco verrà chiusa in maniera automatica. Successivamente verifica che sul tuo computer tutto sia tornato a funzionare in maniera impeccabile.

Cancellare file temporanei dal pc mac

Onyx

Se vuoi cancellare file temporanei sul tuo Mac ricorrendo all’utilizzo di un’apposita applicazione prova Onyx. Si tratta di una risorsa gratuita considerata un vero e proprio “coltellino svizzero” per la manutenzione di OS X. Per cancellare file temporanei con Onyx la prima operazione che devi effettuare è il download dell’app. Per fare ciò clicca qui per collegarti al sito Internet ufficiale della risorsa dopodiché pigia sul pulsante Download presente in corrispondenza della voce Onyx. Successivamente fai clic sul pulsante Download collocato accanto alla versione del programma per la versione di OS X in uso sul tuo Mac.

Attendi quindi qualche istante affinché la procedura di download venga avviata e portata a termine dopodiché fai doppio clic sul file onyx.dmg e poi trascina l’icona di Onyx nella cartella Applicazioni di OS X.

Adesso avvia OnyX e immetti la password del tuo account utente su OS X. Accetta quindi le condizioni di utilizzo della app cliccando sul pulsante Accetto e premi su Annulla per bypassare il controllo dello stato dell’hard disk (non è un’operazione utile ai fini della pulizia dei file temporanei).

Una volta comparsa la finestra principale del software, clicca sul bottone Elimina in corrispondenza della scheda Sistema e apponi il segno di spunta sui tipi di dati da rimuovere (ad esempio AvvioPreferenze ‘Internazionale‘ etc.) dopodiché clicca sul pulsante Esegui e attendi che il processo di rimozione dei dati giunga a termine.