Come Ripulire il pc senza formattare il pc

Come Ripulire il pc senza formattare il pc

3 Aprile 2018 0 Di Carmine Nocerino

Come Ripulire il pc senza formattare il pc

 

Il tuo PC è diventato lento, non funziona quasi mai come dovrebbe e il suo hard disk è pieno e credo proprio abbia bisogno di una bella formattazione. Ma al momento hai del lavoro importante da completare e non puoi assolutamente dedicarti alla messa in atto di un’operazione di questo tipo? oppure non sai come farla al meglio e non vuoi perdere dei giorni a dare il pc a qualche tecnico / amico per aiutarti ?Allora puoi provare piccoli accorgimenti per poter arrangiare ancora un po ( ma sappi che prima o poi la formattazione del tuo pc sarà necessaria).

Passiamo ai suggerimenti su come ripulire il PC senza formattare usando appositi strumenti e seguendo delle semplici indicazioni così da rimetterlo in sesto per il tempo necessario a terminare il tuo lavoro.

 

 

1) Ripulire il PC dai virus

Se vuoi rimettere in sesto il tuo computer, ti consiglio di installare un buon antivirus, un buon software antimalware e fare una scansione del sistema con questi ultimi. Se hai windows originale scarica Microsoft security Essential

Tra le soluzioni gratuite che offrono il migliori rapporto qualità/semplicità di utilizzo ti consiglio l’antivirus gratuito Microsoft Security Essentials. È molto facile da usare e presenta anche una bella interfaccia utente.

Per scaricare, collegati al sito dell’antivirus seleziona la lingua preferita e clicca sul bottone Scarica. A download completato, installi. Dopo installato avvia una bella scansione per controllare tutto il pc!

 

2) Malwarebytes Antimalware

Come eliminare malware

Ulteriore verifica Malware con un software disponibile solo per 30 giorni ma non ci interessa abbiamo sempre Microsoft security essentials , questo ci interessa solo per un ulteriore scansione ora veloce, per essere più sicuri.

Quindi, utilizzare Malwarebytes Antimalware. Nel caso in cui non ne avessi mai sentito parlare (strano, è molto famoso!), si tratta di un ottimo software a costoro che consente di spazzar via trojan, worm, rootkit, dialer, spyware e altri tipi di malware dal computer. Non si sovrappone all’antivirus in quanto non dispone di un modulo di controllo in tempo reale per cui può essere utilizzato senza problemi in simultanea a quest’ultimo.

Per servirtene, provvedi innanzitutto a scaricare il programma sul tuo computer collegandoti al suo sito Internet ed aspettando che il download venga avviato e portato a termine in maniera automatica. Se questo non accade, pigia sul collegamento Fai clic qui.

In seguito, apri il pacchetto d’installazione denominato mb3-setup–x.x.x.exe e pigia in sequenza sui pulsanti OK e Avanti >. Accetta poi le condizioni d’uso del software apponendo un segno di spunta accanto alla voce Accetto i termini del contratto di licenza e concludi il setup cliccando su Avanti per cinque volte consecutive, su Installa e poi su Fine. Se presente, rimuovi anche il segno di spunta dall’opzione per provare Malwarebytes Pro gratis per 30 giorni.

Completata la procedura di installazione del programma ti ritroverai subito al cospetto dell’interfaccia principale di Malwarebytes Antimalware e verrà subito avviato il download da Internet del database per il riconoscimento delle minacce più aggiornato. Aspetta qualche istante affinché venga completata quest’operazione dopodiché effettua il tuo primo controllo del sistema cliccando sulla scheda Scansione, selezionando l’opzione Ricerca elementi nocivi e pigiando poi sul bottone Avvia scansione.

A scansione completata, nel caso in cui fossero state rilevate delle minacce la cosa ti verrà indicata chiaramente e ti basterà fare clic sull’apposito pulsante a schermo per eliminare tutte.

3) Ripulire il PC dai file inutili

Una volta controllato Virus, Spyware e Malware ora dobbiamo liberare spazio sull’hard disk da tutti i file spazzatura come al solito il migliore in questi casi è CCLEANER utile per migliorare senza formattare le prestazione del pc. Trattasi di un programma che rivela utilissimo per cancellare i file inutili d’ogni sorta dall’hard disk del computer. È gratuito (ma eventualmente è disponibile anche in versione a pagamento con funzioni extra) ed è un vero e proprio must have.

Per utilizzare CCleaner, effettua innanzitutto il download del software sul tuo PC collegandoti al suo sito Internet e facendo clic sulla voce CCleaner.com che trovi in corrispondenza della colonna Free. A download completato apri, facendo doppio clic su di esso, il file ccsetupxx.exe appena ottenuto e, nella finestra che a ora ti viene mostrata, clicca sul pulsante . Imposta l’italiano nel menu per la scelta della lingua in alto a destra dopodiché clicca su Installa e su Avvia CCleaner.

A questo punto, vedrai apparire in maniera automatica la finestra del software sul desktop. Per avviare la procedura di individuazione e rimozione dei file spazzatura presenti sul disco fisso fai clic sulla scheda Pulizia, pigia poi sul pulsante Avvia pulizia e conferma l’esecuzione dell’operazione cliccando su OK.

Se lo preferisci, puoi anche fare clic su Analizza ed effettuare la sola analisi del disco e sapere quanto spazio potresti eventualmente recuperare rimuovendo i file inutili senza però eliminarli realmente.

 

4) Eusing Free Registry Cleaner

Come aprire registro di sistema

Ripulire i file di registro che a lungo andare, il registro di Windows può infatti riempirsi di chiavi obsolete lasciate da programmi non più presenti sul PC e tende a frammentarsi, riducendo le prestazioni generali del computer. Anche in questo caso, c’è un programma gratuito che fa tutto in maniera automatica. Si tratta di Eusing Free Registry Cleaner.

Per servirtene, provvedi innanzitutto a collegarti al sito Internet del programmadopodiché pigia sulla voce Download Site1 e poi su quella Download Eusing Free Registry Cleaner. A scaricamento completato, apri il file EFRCSetup.exe appena ottenuto e, nella finestra che ti viene mostrata, pigia prima su Next per quattro volte di fila e poi su Finish per terminare la procedura di setup ed avviare il software.

Nella finestra a questo punto ti viene mostrata sul desktop, fai clic sul pulsante Skip e seleziona la voce Italian dal menu Language in modo tale da tradurre Eusing Free Registry Cleaner in italiano.

Effettua poi una scansione del registro facendo clic sulla voce Analizza registro in alto a sinistra. Ad operazione completata, fai clic sulla voce Ripara registro per eliminare le voci ormai inutili che affollano il registro di sistema.

6) Disinstalliamo i Software inutilizzati

Disinstallare i software non più utili – Sicuramente sul tuo computer ci saranno un mucchio di programmi che in passato avevi installato ma che ora non ti occorrono più. Vista la situazione, perché non li rimuovi? Guadagnerai spazio su disco ed alleggerirai Windows. Per riuscirci, cerca il Pannello di controllo tramite il menu Start, pigia su Disinstalla un programma, clicca sull’icona del software da rimuovere e poi pigia sul bottone Disinstalla/Cambia.

7) Eliminare i File Pesanti

Eliminare i file molto pesanti – Anche eliminare i file particolarmente pensati salvati sull’hard disk può contribuire a far “rinsavire” il tuo PC.