Migliori smart tv di fascia bassa del 2019

Migliori smart tv di fascia bassa del 2019

21 Marzo 2019 Off Di Carmine Nocerino

Prezzo contenuto e prodotto onesto per la sua fascia di prezzo, che punta molto anche sulle dimensioni, ben 49 pollici. Abbiamo ovviamente il pieno supporto ai filmati 4K HDR (anche HDR15) e troviamo preinstallato un player di file multimediali avanzato e l’immancabile Netflix. Ci sono poi anche tutta un’altra suite di software preinstallati e a rendere l’acquisto interessante anche il design estremamente semplice e pulito.

Ottimi prodotti che potete acquistare con semplicità se volete spendere meno di 300 o 200 euro.

SMART TV Philips UE32M5000AKXZT

SMART TV LG 32LK500

I tv 32 pollici sono in assoluto i più diffusi sul mercato: costano dai 200 € ai 300 € e garantiscono una grandezza dell’immagine interessante. Non vi prenderà tutta la parete ed è facile da trasportare/installare. Anche il peso è ridotto (a seconda del modello può andare dai 5 ai 7 chilogrammi) e l’attacco a muro è solitamente VESA 200×200. Quei 32 pollici stanno a indicare la lunghezza della diagonale, corrispondente in centimetri a 81,3. La cornice terrà attorno ai 71×80 centimetri. Un tv 32 pollici non richiede risoluzioni troppo elevate: a una distanza di 1-2 metri basterà un HD ready, corrispondente a 1280×720 pixel o a 1366×768. È buona ed è decisamente superiore rispetto a qualsiasi televisione della generazione passata (quelle in Standard Definition, per intenderci). Va detto che le tv LG 32 pollici del 2017 sono quasi tutte in Full HD, quindi con una maggiore densità di pixel (1920×1080). Una risoluzione adottata nelle sale cinematografiche e che andrà più che bene nel vostro salotto di casa.