7 Migliori smartphone di fascia media-alta al di sotto dei 500 Euro

7 Migliori smartphone di fascia media-alta al di sotto dei 500 Euro

24 Aprile 2019 Off Di Carmine Nocerino

Aggiornamento Maggio 2019. Fino a qualche anno fa, gli smartphone di fascia alta si trovavano di solito nella fascia di prezzo compresa tra 500 e 600 Euro, ma questo segmento è ora occupato da vecchi smartphone di fascia alta. Ora facciamo una classifica dei 7 migliori smartphone di fascia media-alta al di sotto dei 500 euro.

Gli smartphone di fascia alta si trovano nella fascia di prezzo tra i  modelli mainstream e di  fascia top e sono rivolti agli utenti che non sono disposti a pagare più di 700 euro per un costoso telefono di fascia alta, ma vogliono comunque buone prestazioni , buone fotocamere e buona qualità costruttiva.

La fascia di prezzo fino a 500 Euro comprende sia i potenti modelli di classe superiore sia i vecchi smartphone di fascia alta. Questi ultimi sono un’alternativa interessante, perché le specifiche sono in genere ancora molto buone e spesso ricevono almeno un aggiornamento importante. Oltre alla classifica dei migliori smartphone di fascia media-alta ti interessare anche le seguenti classifiche :

10 Migliori smartphone di fascia medio – bassa al di sotto dei 180 Euro
10 Migliori notebook multimediale
10 Migliori tablet
10 Migliori smartwatch dalla fascia economica alla alta

Smartphone Samsung Galaxy S8

Prima posizione per la classifica dei migliori smartphone di fascia media-alta

migliori smartphone fascia media alta_Samsung_Galaxy_S8_

Il prezzo del  Samsung Galaxy S8 è  calato in modo significativo. L’RRP originale era di 799 euro, ma ora è possibile acquistarlo a meno di 500 euro dal momento che il successore è disponibile. Ottieni un veloce SoC, 4 GB di RAM e 64 GB di memoria UFS 2.1, che è un potente pacchetto per il prodotto di fascia alta. I display sono stati nuovamente migliorati mentre le cornici sono più sottili. Samsung utilizza anche il rapporto di aspetto 2,06: 1 per l’S8, quindi le dimensioni diagonali possono crescere senza la necessità di un dispositivo più ampio. 

Questa è anche l’unica differenza significativa tra i due modelli. Il Galaxy S8 utilizza un pannello Super-AMOLED da 5,8 pollici e lo schermo S8 + da 6,2 pollici. Anche le capacità della batteria differiscono, ma l’ S8 + non può beneficiare del succo aggiuntivo durante i nostri test. Tuttavia, la serie S8 offre una vasta gamma di funzioni: LTE Cat. 16, Bluetooth 5.0, espansione di archiviazione tramite microSD, certificazione IP68, USB 3.1 con supporto DisplayPort, impronte digitali e scanner Iris, nonché molti altri.

Abbiamo trovato alcuni inconvenienti come la cattiva posizione dello scanner di impronte digitali sul modello Plus e il sito di costruzione a lungo termine Bixby. La fotocamera principale è identica a quella del predecessore. Quindi, se vuoi risparmiare un po ‘di soldi senza scendere a compromessi sulla qualità della fotocamera, puoi semplicemente ottenere Galaxy S7 Edge o Galaxy S7. Quest’ultima è anche l’unica alternativa se si preferisce un display senza Edge-display.

Smartphone Huawei Mate 10 Pro

Huawei Mate 10 Pro smartphone migliore sotto 500 euro

Più grande è meglio per  Huawei Mate 10 Pro : display da 6 pollici viene fornito con il SoC high-end più potente di Huawei, 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna. È anche il primo dispositivo del suo genere con dual-VoLTE e LTE Cat. 18. Viene fornito con l’attuale Android 8.0 Oreo e offre un elenco completo di funzionalità degne di uno smartphone di fascia alta, tra cui una batteria da 4000 mAh e la certificazione IP67. La risoluzione del pannello è un po ‘breve e non è possibile espandere la memoria tramite microSD. Non c’è neanche un jack stereo e Bluetooth 4.2 non è la versione più recente, ma è possibile eseguire lo streaming di file audio ad alta risoluzione tramite aptX HD.

Smartphone Huawei P20

Huawei P20
Huawei P20

A differenza della versione Pro, l’ Huawei P20 offre una doppia fotocamera e non è protetto da polvere e acqua. Ci piacciono le insolite scelte cromatiche, che sono ancora più versatili rispetto alla Pro. Huawei è cambiato parecchio per l’attuale serie P e ora utilizza display grandi e batterie potenti, ed è anche il primo smartphone della serie P con una fotocamera posteriore sporgente. Le specifiche sono molto simili a quelle del Mate 10 Pro, ma Huawei utilizza per la prima volta un display a toni naturali, che si adatta automaticamente alla luce ambientale. Ottieni anche la tecnologia Wi-Fi MIMO per velocità di trasferimento molto elevate, anche se durante la nostra revisione non era molto costante.

Smartphone Samsung Galaxy S7

Samsung Galaxy S7
Samsung Galaxy S7

Il  Samsung Galaxy S7  è ancora uno smartphone molto potente con un’apparecchiatura di memoria decente (4 GB di RAM e 32 GB di memoria interna). Il display Super AMOLED è relativamente piccolo a 5,1 pollici, ma presenta una densità di pixel molto elevata a causa dell’alta risoluzione. È l’ultimo smartphone di fascia alta di Samsung senza bordi del display curvi, che presenta alcuni vantaggi in termini di gestione. Il telaio è anche resistente alla polvere e all’acqua.

L’equipaggiamento del sensore è esemplare ed è completato da un modulo GPS molto accurato. Purtroppo lo smartphone non dispone di una porta USB di tipo C, ma supporta la ricarica wireless ed è predisposto per la realtà virtuale. La fotocamera è ancora eccellente e difficilmente si differenzia dal nuovo  Galaxy S8 . Samsung ha già distribuito l’aggiornamento ad Android 7.1 Nougat l’anno scorso, un altro a Oreo dovrebbe seguire.

Smartphone Asus ZenFone 5Z

Asus ZenFone 5Z
Asus ZenFone 5Z

L’Asus ZenFone 5Z era in ritardo in alcune regioni e non è ancora facile da ottenere. Il metodo più semplice è sicuramente il negozio online di Asus. Lo smartphone è dotato di un display LC da 6,2 pollici con risoluzione FullHD +. Soggettivamente, i colori sembravano brillanti, ma il valore del nero è troppo alto e lo schermo utilizza PWM. Tuttavia, questi ultimi sono i maggiori inconvenienti dello ZenFone e non ci sono critiche per le altre caratteristiche.

Oltre a uno Snapdragon 845 hai rispettivamente 6 o 8 GB di RAM e 64 o 256 GB di spazio UFS. Contrariamente a molti concorrenti in questo segmento di prezzo, puoi anche espandere la memoria tramite la scheda microSD e Asus non fa cadere il jack stereo da 3,5 mm. Anche una radio FM è integrata. Abbiamo apprezzato anche le telecamere durante la nostra recensione.

Smartphone LG G7 ThinQ

LG G7 ThinQ
LG G7 ThinQ

A 6,1 pollici (15,49 cm, 13: 6, 91,34 cm2, 14,16 pollici quadrati) il display del LG G7 ThinQ è molto grande. È basato sulla tecnologia MLCD + che include HDR e può diventare incredibilmente luminoso. La densità dei pixel è elevata grazie alla risoluzione 3120 x 1440. L’hardware rimanente corrisponde perfettamente alle ambizioni di fascia alta del dispositivo: uno Snapdragon 845, LTE Cat molto veloce. 18, ac-Wi-Fi con MIMO, un DAC Hi-Fi e, ultimo ma non meno importante, il caricamento wireless. Le dimensioni dell’archiviazione non sono nulla di cui scrivere a casa, ma piuttosto la media per la sua classe, e può essere espansa tramite microSD.

Smartphone Apple iPhone SE

Settima posizione per la classifica dei migliori smartphone di fascia media-alta

Apple iPhone SE
Apple iPhone SE

Con l’iPhone SE, Apple ha osato creare una nuova potente edizione dell’iPhone 5s e mettere l’hardware aggiornato del grande iPhone in un case estremamente compatto. L’utente non deve accettare compromessi in termini di prestazioni o funzionalità qui, dal momento che l’iPhone SE utilizza anche il potente Apple A9-SoC.

Tra gli altri, lo smartphone potrebbe impressionare con un telaio high-end, un ottimo ricevitore GPS, una buona autonomia della batteria e un display con colori precisi nel nostro test. Tuttavia, quest’ultimo ha un valore di nero piuttosto elevato. Inoltre, il chip NFC rimane riservato per Apple Pay come in altri prodotti Apple.

L’unico svantaggio del dispositivo è che esiste solo una variante da 16 GB e 64 GB. L’attuale iOS 11 è disponibile per lo smartphone.