Come assemblare un pc desktop completo da zero

Come assemblare un pc desktop completo da zero

15 Maggio 2019 0 Di Carmine Nocerino

Come assemblare un pc desktop completo da zero

Hai intenzione di cambiare computer ? Sei pratico di hardware e vuoi procurarti tutte le periferiche per poter assemblare un pc desktop completo da zero ? Oppure vuoi assemblare un pc fisso da zero ma sei alle prime armi ?

Qualunque sia il motivo per cui vuoi iniziare a cimentarti in questa impresa di assemblere un computer desktop completo da solo, noi di wikitech siamo qui per aiutarti a farlo , in maniera chiara e pulita.

Iniziamo con la configurazione del tuo nuovo pc, come sai sono tante le periferiche da prendere in considerazione per assemblare un pc desktop, vediamo quali sono e cosa fanno:

IL PROCESSORE

Il processore CPU (Central Processing Unit) è l’unità di calcolo principale ed è perciò il componente più importante nella scelta di una configurazione.

Questo piccolo quadratino di pochi centimetri rappresenta il cervello del computer che definirà sostanzialmente la performance del nostro PC. Le aziende che si contendono questo mercato sono i colossi Intel e AMD.

Quando acquisti un processore nuovo in aggiunta al processore , acquisti anche il dissipatore sempre presente, che serve per raffreddare la cpu dal calore eccessivo prodotto.

LA SCHEDA MADRE

La scheda madre motherboard si occupa invece di interfacciare tutti i componenti fra di loro permettendo l’armonioso funzionamento del PC.

L’importante è scegliere una scheda madre con slot adeguati alla componentistica scelta, un compito per niente difficile visto gli standard attuali.

Anche motherboard economiche avranno una bella dose di caratteristiche adatte alla maggior parte delle configurazioni, ma indubbiamente spendere di più rappresenta una scelta più solida e duratura.

LA MEMORIA RAM

La RAM o memoria è un componente molto veloce che ha il compito di tenere i dati pronti all’uso per la CPU.

Qualsiasi programma in esecuzione, compreso il sistema operativo, sarà caricato dal dispositivo di archiviazione alla RAM.

Da qui, memoria e CPU si scambieranno frequentemente i dati relativi all’elaborazione in corso, dando vita effettivamente a tutto ciò che accade su schermo e non. 

MEMORIA DI MASSA ( HARD DISK O SSD )

Il computer non può funzionare se non possiamo installarci nulla sopra. I dispositivi di storage sono quindi essenziali per utilizzare il PC e poter installare tutti i software necessari. Anche qui troviamo una netta distinzione.

  • Gli hard disk HDD utilizzano componenti meccanici per l’archiviazione dei dati. Sono la tecnologia più datata, ma possono vantare un costo decisamente minore rispetto ai veloci SSD.
  • Gli SSD (Solid State Drive) sono invece completamente elettronici e superiori da molti punti di vista agli hard disk. Risultano essere più efficienti, più resistenti agli urti, ma specialmente di gran lunga più veloci.
SCHEDA VIDEO

La scheda video GPU (Graphics Processing Unit) è un’altro componente fondamentale del PC. Come si può intuire dal nome, si occupa dell’elaborazione grafica dei dati ovvero di far vedere su schermo il risultato di quello che accade nel computer. Possiamo distinguere due tipi di GPU, andiamo a vedere cosa le caratterizza.

  • Prima di tutto la scheda video integrata che è appunto già inclusa nella CPU, ideale per un utilizzo non impegnativo del computer come la navigazione web o la visione di film. Una volta accertati che si tratta di un processore con scheda video integrata, potete usufruirne semplicemente collegando il monitor all’uscita video della scheda madre.
  • L’alternativa è la scheda video dedicata, un componente a sé stante che può essere di gran lunga superiore a quella integrata. Avrà infatti una memoria tutta sua, insieme ad una moltitudine di funzionalità esclusive dei produttori. La scheda video dedicata è un must nell’uso di software professionali e nel gaming dove i due colossi Nvidia ed AMD si scontrano da più di un decennio.
L’ALIMENTATORE

Passiamo all’alimentatore o PSU che può essere visto come il cuore del computer. Questo blocco di metallo e cavi si occupa di fornire a tutti i componenti l’energia richiesta e di proteggerli in caso qualcosa vada storto.

CASE O CHASSIS

Infine troviamo il case, una struttura solitamente in metallo e plastica che si occupa di accogliere tutta la componentistica al suo interno.

Il suo principale scopo è quello di proteggere i componenti ed assicurare un flusso d’aria costante. Grazie al montaggio delle ventole di supporto.

PERIFERICHE OPZIONABILI PER UN PC DESKTOP ASSEMBLATO

MASTERIZZATORE DVD Puoi inserire un masterizzatore dvd all’interno del case.

LETTORE DI SCHEDE SD Puoi inserire un lettore di schede sd se il tuo case non è predisposto già per il lettore di sim sd.

PERIFERICHE ESTERNE AL PC ASSEMBLATO FISSO
TASTIERA E MOUSE

La tastiera e mouse sono chiamate periferiche di input e servono per comunicare con il pc, senza di esse non puoi comunicare nulla al pc. Nei portatili invece sono incluse. Nei pc desktop devi acquistarli a parte!

MONITOR

Il monitor è la periferica di output con la quale visualizzi a schermo tutto ciò che fai con un pc. Essenziale in un pc assemblato desktop.

Come scegliere i componenti per assemblare un pc desktop fisso

Ogni persona ha delle specifiche esigenze che necessitano di un certo prodotto, più o meno avanzato e soprattutto più o meno costoso.

Ha seconda delle tue necessità vai a scegliere il tuo pc desktop da assemblare.

Se sei un gamer andrai a controllare la potenza del processore, della ram e della scheda video , la stessa cosa farà chi lavora con la grafica.

Se invece ti serve un pc più da lavoro con un uso da ufficio andrai a controllare probabilmente di più l’hard disk, la ram e la cpu. Quindi ad ogni uso abbiamo quel tipo di pc.

Montaggio scheda madre per assemblare un pc desktop

Come prima azione andiamo a scegliere la nostra scheda madre, mettiamo di averla scelta , ovviamente a seconda della scheda madre, acquisteremo il case più adatto.

Perchè abbiamo schede madri itx,atx,miniitx,miniatx e cosi via, non tutte vanno negli stessi case. Quindi valutiamo bene quando andiamo a prendere una scheda madre e il relativo case.

Immaginiamo di aver scelto una scheda madre MINI ATX quindi compreremo anche un case adatto per la MINI ATX.

Avendo la scheda madre a portata di mano, andiamo a smontare il pannello laterale del case.

come assemblare un pc desktop da zero i distanziatori

Montiamo i distanziatori che abbiamo trovato nello scatolo della scheda madre.

Non montiamo ancora la scheda madre

Montaggio alimentazione per pc desktop

Come seconda azione , dopo aver acquistato un alimentatore compatibile con la scheda madre e con il case MINIATX andiamo a montarlo, se dobbiamo montare il masterizzatore dvd dobbiamo montare prima lui nel case.

Quindi montiamo il masterizzatore DVD nell’apposito slot in alto sulla destra e inseriamoci del due viti in diagonale.

montaggio masterizzatore dvd per assemblare pc

Ma puoi anche aver acquistato un case in cui il masterizzatore vada ad incastro. Per tutti i dettagli Acquista la guida su come assemblare un pc da zero !

Andiamo avanti montato il masterizzatore, montiamo l’alimentatore nell’apposito slot predisposto a sinistra, con le 4 viti classiche !

come-montare-alimentatore

Collegamento scheda madre per assemblare un pc desktop

Dopo montato il masterizzatore e l’alimentatore passiamo a montare la scheda madre sui distanziatori posti all’inizio, prima di metterci le viti, controlliamo di aver inserito la mascherina di metallo con le feritoie al posto giusto.

collegamento scheda madre assemblare pc

Dopo inserito la scheda madre nelle feritoie della mascherina blocchiamola con le viti sui distanziatori.

Montaggio Memorie Ram e Hard disk

A seconda di quello che abbiamo acquistato se un hard disk o SSD , montiamolo nel giusto posto in basso a sinistra è presente lo spazio per posizionare la memoria di massa e fissiamola con due viti.

Dopo aver fissato la memoria di massa cioè l’hard disk o la SSD, monta la memoria ram, per montare la memoria ram posizionati sopra l’ingresso delle memorie presente sulla scheda, apri le due alette esterne e nella giusta posizione della ram effettua una leggera pressione fino a quando la ram non sarà ben inserita.

inserire ram in assemblaggio pc

Montaggio processore

montaggio processore per assemblare pc

Ora monta il processore compatibile con socket e le caratteristiche della scheda madre (per saperne di più acquista la guida all’assemblaggio del pc).

Avendo cura di non forzare per non rompere i piedini, chiudi il processore con la levetta apposita e monta il dissipatore sopra il processore avendo cura di far combaciare la pasta termica sul processore.

Collegamenti da effettuare sulle periferiche

Ora possiamo collegare il tutto, con il cavo di alimentazione a 4 pin andiamo a collegare sia il masterizzatore che l’hard disk e poi con un cavo sata , uno per il masterizzatore e uno per l’hard disk effettuiamo il collegamento periferica scheda madre.

Sulla scheda madre devi andare a collegare l’hard disk sullo slot 1 sata e il masterizzatoer sullo slot sata 2 .

sata assemblare pc

Per quanto riguarda il collegamento con la scheda madre, devi effettuarlo a seconda della scheda madre se a 20pin o 24 pin con lo slot bianco o nero e poi collegare anche l’alimentazione a 8 pin se presente.

collegare alimentazione alla scheda madre
collegare alimentazione alla scheda madre

Scheda Video Montaggio

Se la scheda madre non è dotata di scheda video integrata e hai bisogno di una scheda video integrata, devi scegliere in base alle caratteristiche dell’ingresso della scheda madre. Altrimenti ti ritrovi con una scheda video inutilizzabile.

Appena acquistata la scheda video inseriscila nello slot predisposto, avendo cura di togliere l’apposito coperchio dalla feritoia sul retro del case e fissala con una vite.

montaggio scheda video

Dopo che tutto è apposto richiudi il pannello del case e inserisci il cavo di alimentazione. Ora devi installare il sistema operativo.

Lo trovi in un altro articolo, oppure scegli la guida completa all’assemblaggio e all’upgrade del tuo pc desktop e portatile.