Stressare CPU controllare processore cpu

Stressare CPU controllare processore cpu

13 Giugno 2019 0 Di Carmine Nocerino

Stressare CPU controllare processore cpu

In questo articolo vedremo uno dei componenti hardware di maggior rilevanza in un pc, colui che elabora tutti i dati , ovvero la cpu, vedremo come stressare cpu, come controllare processore cpu per capire il grado di funzionamento del nostro processore tramite test che permettono di stressare CPU dandoci risultati affidabili e percentuali di calcolo del suo funzionamento.

Frequenze troppo alte o tensioni troppo basse non sono le uniche variabili che influenzano negativamente il vostro overclock.

Anche le temperature giocano un ruolo di primo piano.

Quindi come stressare CPU in modo completo?

Quali sono i software che dovreste usare?

Stressare CPU – I Programmi

stressare cpu benchmark
SuperPI

Il primo programma per stressare CPU che andiamo a consigliarti è il superPI, che non richiede installazione.

Per funzionare basta scaricarlo dal suo sito ufficiale.

Estrarre il contenuto della cartella sul nostro desktop.

Quindi possiamo avviare il test del processore, andando a valutare il tempo necessario a calcolare il pigreco di uno specifico numero di cifre.

Il programma fa uso di uno speciale algoritmo che riesce a stressare il processore, alla fine del bechmark ti fornisce anche il tempo impiegato per il calcolo.

Si possono selezionare diverse cifre di pigreco da calcolare, come ad esempio 512 KB, 1MB ed altri valori.

Il tempo ottenuto può essere confrontato con quello di altri processori.

Il software può essere utile per valutare l’incremento di prestazioni dovuto ad un overclock.

Si noi andiamo ad aumentare la la frequenza della CPU, di conseguenza il tempo per calcolare pigreco andrà a diminuire, ottenendo anche migliori prestazioni del sistema.

Il tempo finale dipende anche dal quantitativo di memoria cache.

Prime95

Si scarica sempre dal suo sito ufficiale

Poi una volta estratto , possiamo lanciare il benchmark per stressare CPU e vederne i risultati.

Per avviare il test basta cliccare su ”Just Stress Testing” e lascia i parametri di default.

In alternativa è possibile settare valori più impegnativi per stressare ancora di più il processore.

Questo software permette di lavorare contemporaneamente su tutti i core del processore, sfruttando anche la memoria cache L1/L2/L3 .

CPU-M

Si ottiene sempre dal sito ufficiale , scaricalo ed estrailo .

Per avviare il test per controllare il processore CPU, devi avviare il test e attendere la fine del benchmark.

Nel pannello di sinistra sono disponibile delle notizie più dettagliate.

Puoi anche selezionare il numero di threads oppure il numero di core da utilizzare durante la prova.

Infine viene salvata una cronologia di tutti i punteggi per poter confrontare i vari test e trovare il settaggio migliore per la tua CPU.

AIDA64 con HWMONITOR

Un programma utile allo stress della cpu è aida64, questo programma permette anche di valutare altre caratteristiche del pc, per cui ne parleremo specificamente in un altro articolo .

Ora concentriamoci su come stressare CPU con aida64, una volta scaricato dal sito ufficiale .

Inoltre ci serve HWmonitor per visualizzare la temperatura di tutti i compontenti, anche qui vedremo nell’articolo specifico come stressare tutti i componenti, ora vediamo solo la CPU.

Scarichiamo HWmonitor dal sito uffciale .

Per avviare un test apriamo entrambi i programmi.

Andiamo in sezione “strumenti

Poi, in “test stabilità di sistema” su AIDA64, ed avviamo il test dopo aver resettato i valori min/max delle temperature su HwMonitor.

stessare cpu

Teniamo d’occhio sempre le varie temperature , ricordando la CPU soprattutto.

Non ci sono tempi stabiliti per i test: più a lungo lo terrete attivo, più la CPU lavorerà riscaldandosi.

Un test risulta riuscito se le temperature non superano mai gli 80°C.

Meglio se durante la fase dei test il pc rimane fermo senza essere utilizzato.

Dopo il test, potete chiudere i programmi cliccando close per portare a termine l’operazione!

Risultati del test di stress della CPU

Ovviamente quando controlliamo i dati per le temperature , teniamo sempre conto delle caratteristiche riportate delle nostre CPU.

Le troviamo facilmente su google inserendo il nome del modello del nostro processore.

Se vediamo che le temperature aumentano di molto , allora abbiamo qualcosa che non va, per tutte le altre dovremmo trovare scritto PASS O FAIL . Comunque è buona prassi controllare sempre il guasto al processore cpu del nostro pc.