Recensione delle Migliori casse bluetooth

Recensione delle Migliori casse bluetooth

24 Luglio 2019 Off Di Carmine Nocerino

Recensione delle Migliori casse bluetooth

Hai bisogno di acquistare casse bluetooth? Ti occorre però sapere un po’ come funzionano e le caratteristiche principali da tenere in considerazione per la scelta delle migliori casse bluetooth ? Vediamo i fattori decisivi per effettuare la scelta delle casse, prima della recensione delle migliori casse bluetooth.

Fattori di scelta delle casse bluetooth

Fra le caratteristiche da tenere in conto nella scelta di una cassa Bluetooth ci sono quelle relative al design, e per design non intendo solo l’aspetto esteriore, ma la forma, le dimensioni e, soprattutto, se la cassa è pensata per essere utilizzata in ambienti umidi o con frequenti schizzi d’acqua (al mare, in piscina, o sotto la pioggia). 

Ti possono interessare , invece, le cuffie ? Controlla le migliori cuffie sony, le migliori cuffie samsung,i migliori auricolari bluetooth, le migliori cuffie apple,oppure, le migliori cuffie sennheiser.

Forma e Dimensione

Le casse più piccole sono ideali da portare in giro ma, proprio a causa delle loro dimensioni compatte, non riescono a offrire una resa musicale completa come quella delle casse più grandi (soprattutto per quanto riguarda i bassi).

Se hai bisogno di casse da salotto, o comunque da usare prevalentemente in casa, non cercare la compattezza a tutti i costi, punta piuttosto sulla qualità del suono.

Se invece hai bisogno di casse da usare prevalentemente in mobilità, punta soprattutto sulla compattezza e sull’autonomia (senza però dimenticare la qualità del suono, che è sempre importante!).

La loro compatibilità dovrebbe essere assicurata con la maggior parte degli smartphone e dei tablet presenti sul mercato, tuttavia è meglio essere previdenti e verificare, prima dell’acquisto, la compatibilità dei controlli con i propri device.

Caratteristiche tecniche

Le classe Bluetooth possono avere differenti livelli di autonomia.

Se hai bisogno di una cassa da usare principalmente in mobilità e/o dove non ci sono fonti di alimentazione a portata di mano, comprane una che abbia almeno 8-9 ore di autonomia.

Attenzione però, l’autonomia dichiarata dai produttori non è sempre uguale a quella reale anzi, spesso è inferiore perché viene calcolata su un volume d’ascolto di livello medio-basso.

N. Di Driver

I driver presenti nelle casse Bluetooth (così come nelle casse tradizionali e nelle cuffie) sono i trasduttori che si occupano di convertire il segnale elettrico in onde sonore.

Generalmente, ognuno di essi si occupa di un determinato range di frequenze ma nelle casse più compatte, per questioni di spazio, spesso ce n’è solo uno che si deve occupare di tutte le frequenze.

Se cerchi un suono di buona qualità, acquista una cassa che abbia dei driver dedicati a tutte le frequenze del suono.

Qualità del suono

Prima di acquistare una cassa Bluetooth è doveroso informarsi circa la qualità del suono restituita da quest’ultima: il bilanciamento delle frequenze alte, medie e basse; la “spazialità” del suono e così via.

Bisogna inoltre tenere conto di alcuni parametri tecnici, come ad esempio la risposta in frequenza che indica l’intervallo di frequenze che le casse riescono a coprire: maggiore è il range di frequenze che le casse riescono a coprire e maggiore è la fedeltà del suono restituito.

Per orientarti nella scelta, sappi che l’orecchio umano riesce a percepire il range di frequenze che va da 20 a 20.000Hz.

Potenza delle casse

Viene espressa in Watt e indica, per l’appunto, la potenza massima che può raggiungere il suono riprodotto da uno speaker.

Si tratta di un valore abbastanza importante, tuttavia bisogna tenere conto di alcune variabili, prima fra tutte la distorsione del suono.

Una cassa dichiarata di una certa potenza, infatti, potrebbe assicurare un suono “pulito” solo a potenze inferiori rispetto a quella massima dichiarata dal produttore (e quindi nella realtà sarebbe utilizzabile solo a potenze inferiori a quelle massime).

Raggio d’azione

Generalmente, le casse Bluetooth hanno un raggio d’azione che varia dai 10 ai 30 metri.

Scegli quelle che si adattano maggiormente alle tue necessità di collegamento sapendo che le casse basate sulla tecnologia Bluetooth più recente (Bluetooth 4.1, Bluetooth 4.2, Bluetooth 5) assicurano un raggio d’azione più ampio e consumi energetici minori rispetto alle casse basate sulle generazioni di Bluetooth meno recenti.

Connettività multipoint

Le casse dotate di supporto multipoint si possono connettere a più dispositivi contemporaneamente.

Questo consente loro di “catturare” automaticamente il suono dal primo device su cui viene avviata la riproduzione e di monitorare più dispositivi contemporaneamente (es. avvertendo l’utente se squilla il telefono mentre si sta ascoltando la musica dal tablet).

Wifi-Spotify-Airplay

Tutte le casse Bleuetooth permettono di ascoltare la musica proveniente da applicazioni quali Spotify o Apple Music.

Alcune di esse, però, hanno una marcia in più. Sono infatti dotate del supporto a sistemi wireless come Spotify Connect e AirPlay, attraverso i quali è possibile creare dei sistemi multi-room e gestire più casse contemporaneamente in maniera integrata; il tutto usando semplicemente lo smartphone, il tablet o il computer. 

Support NFC e APTX

L’NFC (acronimo di Near Field Communication) è una tecnologia disponibile su molti smartphone e tablet Android (e iPhone, ma inutilizzabile in quanto limitata al solo sistema di pagamenti Apple Pay).

L’ aptX è una tecnologia che permette di effettuare lo streaming dei brani a una qualità maggiore (24 bit) rispetto a quella garantita dalla classica trasmissione Bluetooth.

Assistente vocale

La presenza di un assistente vocale o meno.

Ingressi

Sulla maggior parte delle casse Bluetooth è presente un jack da 3.5mm che permette di amplificare il suono proveniente da dispositivi che non supportano la connettività Bluetooth.

Alcune casse, poi, dispongono di slot per ascoltare la musica conservata su schede microSD e di ingressi USB/microUSB per ascoltare la musica conservata su chiavette e hard disk.

Recensione migliori casse bluetooth

Adesso , andiamo ad esaminare e recensire quelle che secondo wikitech, sono risultate, in base ai fattori descritti le recensioni delle migliori casse bluetooth .

Partiamo sempre da quelle economiche, arrivando alle Top !

Altoparlante Bluetooth Muzili

Acquista su Amazon.it

    Questa cassa è dotata di due speakers e un subwoofer che garantiscono un suono accettabile, grazie ai driver full range e al design curato dei trasduttori. 

    Questo altoparlante è un compagno di viaggio unico: è super portatile (17 x 6 x 4 cm), la durata della batteria è di circa 10, vanta il supporto dell’Aux ed è pienamente compatibile sia con iPhone che Android, Tablet e PC

    JBL GO 2

    JBL GO 2

    Tra le casse Bluetooth più vendute in ambito low-cost ci sono le JBL GO che assicurano senza alcun dubbio un ottimo rapporto qualità-prezzo.

    Sono molto compatte, hanno un design gradevole declinato in 8 colorazioni differenti e riproducono un suono di buona qualità.

    Sony SRS-XB10

    recensione migliori casse bluetooth

    L’audio di questo dispositivo è molto potente: la funzionalità Extra Bass potenzia lo speaker ed i bassi; una potenza difficile da replicare su un dispositivo dotato di dimensioni ridotte come queste.

    L’impermeabilità e la durata della batteria molto prolungata (fino a 16 ore) rendono questo dispositivo il “Re” della fascia bassa. Tra le altre caratteristiche spicca la facilità di connessione tra lo speaker ed il telefono: la tecnologia NFC semplifica con un solo “tocco” l’abbinamento iniziale.

    Xiaomi Square Box

    Xiaomi Square Box

    Xiaomi non manca neanche in questo settore, e in questa fascia di prezzo propone il modello Square Box, che è proprio una scatoletta chiara bianca che riproduce audio ricevendolo da una sorgente Bluetooth 4.2.

    Ha un microfono incorporato e può funzionare anche per effettuare chiamate in vivavoce, con la garanzia di un’autonomia operativa di massimo 10 ore. 

    Acquista su Amazon.it

      Casse Bluetooth – Fascia Media

      Vediamo la recensione delle migliori casse bluetooth , per quanto riguarda la fascia media, quella più acquistata dagli utenti.

      Ultimate Ears BOOM 3

      recensione migliori casse bluetooth Ultimate Ears BOOM 3

      Gli Ultimate Ears BOOM 3 sono fra gli speaker Bluetooth più popolari del momento, e infatti garantiscono un ottimo rapporto qualità prezzo.

      Oltre ad essere molto compatti e belli da vedere (misurano 18,4 x 7,3 Centimetri e sono disponibili in diverse colorazioni differenti), offrono un suono molto coinvolgente (che il produttore definisce a 360°) molto concentrato sui bassi senza però svilire le altre frequenze.

      JBL Flip 4

      JBL Flip 4

      La JBL Flip 4 è una cassa altoparlante di buona qualità che vanta la certificazione IPX7, la dotazione di un microfono, la totale compatibilità con gli assistenti vocali Siri e Google e oltre 12 ore di autonomia.

      I materiali sono di alta qualità e l’intero dispositivo è ricoperto di un tessuto molto resistente e impermeabile: può essere addirittura immerso in acqua!

      Attraverso la JBL Connect+ è possibile collegare più dispositivi Bluetooth in contemporanea così da estendere la potenza del diffusore, mentre la funzionalità Bass Radiator potenzia i bassi offrendo un suono davvero molto potente.

      La funzione vivavoce permette di rispondere alle chiamate direttamente dallo speaker.

      Acquista su Amazon.it

        Sony SRS-XB31

        Recensione Migliori casse bluetooth Sony SRS-XB31

        Un’altra cassa targata Sony che merita sicuramente attenzione. Ha un look abbastanza curato, declinato in 5 colorazioni differenti.

        Misura 8,3 x 23,8 x 8,5 Centimetri per 900grammi di peso circa e ha un’autonomia di 24 ore in riproduzione musicale con luci spente.

        Acquista su Amazon.it

          Bose SoundLink Color II

          Bose SoundLink Color II

          La cassa Bose SoundLink Color II garantisce un suono straordinario in ogni parte del mondo: un suono irresistibile e un diffusore resistente pronto per qualsiasi evenienza.

          È facile da utilizzare e da associare ad un dispositivo Bluetooth, è resistente agli spruzzi grazie alla certificazione IPX4 ed il corpo esterno in silicone protegge il dispositivo da ogni genere di urto.

          Il suono è firmato Bose, una garanzia nel mondo audio.

          Acquista su Amazon.it

            Casse Bluetooth – Fascia Alta

            Andiamo ora a controllare la recensione delle migliori casse bluetooth di fascia alta, noi di wikitech, ne abbiamo selezionate 4, ma a breve faremo una lista completa.

            Sony SRS-ZR5

            Sony SRS-ZR5

            Un’altra cassa Bluetooth di qualità è la Sony SRS-ZR5, con due canali, supporto a NFC e addirittura anche HDMI con ARC, e compatibilità con le modalità LDAC e DSEE per il miglioramento della qualità audio. 

            Acquista su Amazon.it

              Bose SoundLink Revolve

              recensione migliori casse bluetooh Bose SoundLink Revolve

              La cassa bluetooth Bose Soundlink Revolve è incredibilmente potente e compatta.

              Offre un suono a 360 gradi, oltre che una resistenza all’acqua, 12 ore di autonomia e la totale compatibilità con gli assistenti vocali Siri e Google.

              Attraverso una facile configurazione dell’App Bose Connect è possibile scegliere varie modalità tra cui “Stereo” e “Party”, che consentono di personalizzare il suono e molti altri parametri.

              Acquista su Amazon.it

                Sony SRS-XB40

                Sony SRS-XB40

                Il top di gamma realizzato da Sony è un concentrato di tecnologia racchiuso in un piccolo altoparlante wireless realizzato con materiali di fascia alta.

                Il design è impermeabile e anche grazie alla certificazione IPX5 può essere utilizzato sia in ambienti indoor che outdoor, soprattutto senza preoccuparsi dell’autonomia che supera agevolmente le 24 ore di durata.

                La funzionalità Extra Bass è perfetta per tutti coloro che desiderano scatenare la festa: gli speaker ed il dual passive radiator vengono portati alla massima potenza.

                Acquista su Amazon.it

                  Marshall Stanmore II

                  Marshall Stanmore II

                  Il design di Marshall Stanmore II è molto simile a quello del modello di prima generazione, per un prodotto pensato per qualsiasi tipo di stanza, sia la più piccola che la più grande.

                  Supporta la tecnologia Bluetooth 5.0 con protocollo aptX per offrire la massima qualità sonora, ed è un prodotto di alta tecnologia racchiuso nell’aspetto classico e senza tempo dell’azienda.

                  Acquista su Amazon.it