Installare windows 10 su SSD

Installare windows 10 su SSD

26 Luglio 2019 Off Di Carmine Nocerino

Installare windows 10 su SSD

Hai windows 10 su hard disk ? Intendi , invece, installare windows 10 su ssd ? In questo modo avrai un sistema molto più rapido e performante , infatti gli ssd, ad oggi risulta avere tempi molto più rapidi rispetto agli hard disk sata e ide.

Sei già conosci le differenze tra hard disk sata, ide e SSD, allora passiamo direttamente a come installare windows su ssd.

Come prima azione, montiamo il nostro ssd nel nostro pc, sia esso pc desktop o portatile.

Come montare ssd nel pc

Per montare l’SSD nel pc, possiamo utilizzare due metodi:

Il primo è quello di sostituirlo al vecchio hard disk, quindi lo andremo ad inserire al posto del vecchio hard disk.

In questo caso useremo l’alloggiamento del hard disk e il suo cavo sata e quello di alimentazione per collegare il disco SSD.

Se , invece, intendi montare l’SSD mantenendo anche l’hard disk nel tuo pc, ti occorre un nuovo cavo sata e controllare se l’alimentatore dispone di un attacco in più.

Ovviamente devi controllare anche la scheda madre per verificare che abbia un ingresso sata libero.

E’ controllare che ci sia spazio nel case per inserire in modo corretto l’ssd nel case ( cioè la torre del pc, parlando di computer fisso ).

Mentre nel portatile puoi solo sostituirlo se compatibile.

Installare windows 10 su SSD

Andiamo ora a vedere i passaggi per poter installare il sistema operativo windows 10 sul disco ssd.

La prima azione da compiere se non hai un dvd di windows 10 è quella di procurarci una chiavetta usb con al suo interno una copia di installazione windows 10 bootabile.

Puoi ottenere l’utility per la creazione della penna usb di windows 10 microsoft collegandoti al sito .

installare windows 10 su ssd creazione disco

Una volta scaricato il programma presente, avvialo è quindi apponi il segno di spunta accanto all’opzione Crea supporti d’installazione (unità flash USB, DVD o file ISO per un altro PC .

Poi clicca sul pulsante Avanti e controlla che le opzioni selezionate (Lingua, Edizione e Architettura) siano coerenti con ciò che desideri ottenere.

Quando hai finito, clicca sul pulsante Avanti e indica se creare una unità flash USB oppure se scaricare il file ISO da masterizzare su disco, in un secondo momento. 

Creata la penna usb o il Dvd dobbiamo avviarli, quindi , andiamo in UEFI , che si trova in start, impostazioni e poi aggiornamento e sicurezza.

Ora clicca sulla voce Inizio (a sinistra), poi sul pulsante Riavvia ora situato nel riquadro dell’Avvio avanzato e, alla comparsa del menu con le opzioni di riavvio, seleziona l’icona Risoluzione dei problemi, poi l’icona Opzioni avanzate e, successivamente, Impostazioni firmware UEFI.

Per concludere, clicca sul pulsante Riavvia e attendi che il PC venga riavviato.

Se tutto è andato per il verso giusto, poco dopo l’avvio del PC, dovresti visualizzare un messaggio che ti invita a premere un tasto per avviare da USB/DVD: esegui, dunque, quest’operazione e attendi che vengano caricati in memoria tutti i file necessari per avviare una nuova installazione di Windows .

Qui puoi seguire le istruzioni che ti escono a video direttamente da windows 10 per completare l’installazione di windows 10

Completare l’installazione di windows 10

Per completare l’installazione, segui le istruzioni , sono facili da seguire.

Immetti la lingua, il formato orario e il layout di tastiera da usare, clicca sui pulsanti Avanti e Installa, immetti il codice Product Key nell’apposita casella di testo e clicca sul pulsante Avanti.

Poi apponi il segno di spunta accanto alla voce Accetto le condizioni di licenza, fai ancora clic su Avanti e clicca poi sulla voce Personalizzata: installa solo Windowsper accedere alle opzioni d’installazione avanzate.

installare windows 10 su ssd spazio

Nella finestra successiva, seleziona l’unità SSD su cui intendi installare Windows: se non hai formattato il disco in precedenza, essa dovrebbe comparire come Spazio non allocato.

Se non riesci a riconoscere “al volo” il nuovo disco, ti consiglio di dare un’occhiata alle colonne Dimensioni totaliSpazio disponibile (che, per un’unità SSD vuota, dovrebbe essere identica alle dimensioni totali, o al massimo differente di qualche MB) e Tipo (per un disco che non contiene un sistema operativo, questa colonna, in genere, è vuota).

Quindi formatta l’unità se necessario e clicca avanti.

Attendi che l’installazione di windows 10 continui.

Se tutto è andato per il verso giusto, ti rimangono da impostare la privacy e poche altre impostazione e il gioco è fatto. Hai installato windows 10 su ssd.

Ti possono interessare anche:
Cambiare account amministratore windows 10
Rimuovere virus da windows 10
Riavviare windows 10 in ogni occasione
Mettere app sul desktop di windows 10
Velocizzare windows 10
Trovare product key windows 10
Ripristinare menù start in windows 10
Eliminare account windows 10
Bloccare programma firewall in windows 10
Disattivare windows defender in windows 10