Come personalizzare windows 10

Come personalizzare windows 10

29 Luglio 2019 Off Di Carmine Nocerino

Come personalizzare windows 10

In questa guida wikitech andiamo a personalizzare windows 10, in tutte le sue forme, infattI, possiamo personalizzare nel nostro sistema operativo le cartelle, il desktop e anche il menù start.

Queste personalizzazioni renderanno unico il tuo windows 10, dedicati 2 minuti di tempo libero e personalizzati il tuo strumento di lavoro, inoltre, tutte le voci necessarie possono essere raggiunte nel giro di pochi clic.

Personalizzare il desktop di windows 10

Iniziamo col personalizzare il desktop di windows 10 , possiamo farlo con dei temi preconfezionati oppure modificando manualmente tutti gli elementi.

Per iniziare, seleziona quindi la voce Sfondo dalla barra di navigazione sinistra, collocata nella nuova finestra visualizzata a schermo, e indica nel menu a tendina Sfondo cosa vuoi utilizzare per riempire il desktop, scegliendo tra Immagine Tinta unita o Presentazione .

Se hai deciso di impostare un’immagine, la puoi scegliere dalle cartelle del tuo pc,, usando il tasto sfoglia,selezionala e dai la conferma.

Mentre se scegli tinta unita, ti verrà mostrata la barra di colori e potrai impostare un colore uniforme per il tuo desktop.

Inoltre, se scegli presentazione, puoi scegliere un album che giri in automatico le immagini ogni tot. secondi, puoi sceglierlo dal tuo pc.

Questa modalità presenta anche altre opzioni di personalizzazione, come ad esempio:

Cambia immagine ogni, che permette di scegliere il tempo di permanenza di ogni immagine della presentazione; 

Riproduzione casuale, che permette di mostrare le immagini senza un ordine preciso; 

Consenti presentazione con alimentazione a batteria, per attivare questa modalità anche quando si utilizza un portatile con batteria in uso e Scegli una posizione, che permette di adattare le immagini della presentazione alle dimensioni del desktop.

Personalizzare icone del desktop

Adesso andiamo a personalizzare le icone del desktop, per farlo segui semplicemente questi passaggi:

Clicca sulla voce Impostazioni delle icone del desktop, presente sotto la sezione Impostazioni correlate:

dalla nuova finestra che si apre, puoi scegliere quali icone mostrare o quali rimuovere, avvalendoti della sezione Icone del desktop.

Ripristinare le icone predefinite del sistema utilizzando il tasto Ripristina, mantenere la coerenza delle icone con il tema inserendo il segno di spunta sulla casella Cambia le icone del desktop con il tema o, ancora, modificare le icone di sistema cliccando sul bottone Cambia icona.

Personalizzare windows 10 con i temi

Vediamo ora, i temi per personalizzare windows 10, questi temi ti permettono contemporaneamente di modificare più elementi grafici e sonori a tuo piacimento , in base al tema configurato.

Per effettuare questo tipo di modifica, fai clic destro in un punto vuoto del desktop, scegli la voce Personalizza dal menu proposto, quindi fai clic sulla sezione Temi, presente a sinistra.

Puoi scegliere uno dei temi predefiniti cliccando sulle rispettive anteprime, collocate nel riquadro Applica un tema, oppure scaricarne altri facendo clic sulla voce Ottieni altri temi in Microsoft Store.

Se lo desideri, puoi creare un tema personalizzato agendo sulle singole voci presenti in alto, accanto all’anteprima (selezionando,dunque, SfondoColoreSuoni e Cursore del mouse);

quando hai finito, pigia sul tasto Salva Tema per memorizzare il tutto e aggiungerlo alla lista dei temi di Windows.

Modifichiamo la bandierina start

personalizzare start in windows 10

Possiamo modificare anche start di windows 10, per farlo ci basta effettuare:

Clic con il tasto destro del mouse in un punto vuoto del desktop.

E selezionare Personalizza dal menu per poi pigiare sulla voce Start .

Qui puoi agire per mostrare o nascondere i programmi dell’elenco del menù start.

Se devi aggiungere o rimuovere le cartelle di sistema, puoi usare la voce Scegli le cartelle da visualizzare in Start.

Rimuovi singolarmente un riquadro (statico o animato) dalla parte destra del menu Start, ti è invece sufficiente far clic destro sul relativo “pulsantone” (sempre dopo aver aperto il summenzionato menu) e scegliere la voce Rimuovi da Start collocata nel menu che si apre.

Per aggiungere, invece, nuovi programmi o riquadri aggiuntivi, apri nuovamente il menu Start, identifica l’elemento che intendi aggiungere dall’elenco presente sulla sinistra, fai clic destro su di esso e, infine, seleziona la voce Aggiungi a Start.

Infine, per attivare o disattivare i riquadri animati (per esempio quelli relativi alle app Meteo o Notizie).

E’ sufficiente ridimensionare quelli di tuo interesse alle dimensioni Largo o Grande, fare nuovamente clic destro su di essi, aprire il menu Altro e premere, infine, su Attiva/Disattiva riquadro animato

Personalizzare le cartelle di windows 10

cartelle di windows 10

Vediamo adesso le cartelle di windows 10, per personalizzarle è semplicissimo, fai clic destro sulla sua icona, seleziona la voce Proprietà dal menu che compare e spostati nella scheda Personalizza:

tramite quest’ultima, puoi scegliere come ottimizzare la cartella in base ai tipi di file custoditi all’interno (sezione Tipo di cartella).

scegliere un’immagine personalizzata da sovrapporre all’icona della cartella, ripristinare le impostazioni iniziali (sezione Immagine cartella) e, infine, cambiare l’icona della cartella (tasto Cambia icona).

Ti possono anche interessare:
Cambiare account amministratore windows 10
Rimuovere virus da windows 10
Riavviare windows 10 in ogni occasione
Mettere app sul desktop di windows 10
Velocizzare windows 10
Installare windows 10 su ssd
Sbloccare pc windows 10 bloccato
Disattivare aggiornamenti windows 10 definitivamente
Acquistare licenza windows 10
Aumentare ram su windows 10
Personalizzare windows 10