Mettere password ad una chiavetta usb

Mettere password ad una chiavetta usb

12 Settembre 2019 Off Di Carmine Nocerino

Mettere password ad una chiavetta usb

Hai bisogno di proteggere i dati sulla tua chiavetta usb, ti occorre mettere password ad una chiavetta usb, in modo tale che se qualcuno la trovi o vuole accedere al contenuto , non può perchè risulta bloccato da password? In questo modo potrai proteggere l’intero contenuto della penna usb da occhi indiscreti e mantenere i tuoi dati al sicuro.

Programmi per proteggere penna usb

Ci sono alcuni programmi che ti aiutano a mettere delle pasword sulle chiavette usb, in modo tale da proteggerne il contenuto , vediamo quelli più facili e utilizzati per lo scopo.

VeraCrypt

Il programma che ti consiglio di utilizzare è VeraCrypt: un software gratuito e open source, grazie al quale è possibile creare dei volumi cifrati in maniera estremamente semplice su Windows, macOS e Linux.

Per scaricarlo sul tuo PC, collegati al suo sito Internet ufficiale e fai clic sul collegamento relativo al sistema operativo che utilizzi.

Al termine dello scaricamento, se utilizzi un PC Windows, fai doppio clic sul file di installazione scaricato (VeraCrypt Setup xx.exe) .

Al termine dell’installazione, collega la chiavetta USB da criptare e proteggere con password al tuo PC e avvia VeraCrypt.

Se l’interfaccia del programma risulta essere in lingua inglese, recati nel menu Settings > Language.

Seleziona la voce Italiano dalla finestra che si apre e pigia sul pulsante OK per tradurlo in italiano.

Al momento quest’operazione è fattibile solo su Windows, non su macOS.

A questo punto, fai clic sul pulsante Crea un volume di VeraCrypt, metti il segno di spunta accanto alla voce Codifica una partizione/disco non di sistema.

E’ pigia prima sul pulsante Avanti e poi su .

Adesso, metti il segno di spunta accanto alla voce Volume VeraCrypt standard.

Pigia prima sul pulsante Avanti e poi sul pulsante Seleziona unità per scegliere il dispositivo da cifrare, quindi la tua chiavetta USB.

Superato anche questo step, vai avanti e scegli se creare e formattare il volume criptato o se codificare la partizione sul posto.

Ora, scegli un algoritmo di codifica e un algoritmo di confusione tra quelli disponibili e fai clic su Avanti.

Nella schermata successiva devi impostare la password da usare per cifrare (e decifrare) la chiavetta: digitala nei campi Password e Conferma e vai avanti.

Scegli dunque se conservare file grandi sulla chiavetta (in modo da decidere quale file system utilizzare) selezionando un’opzione tra  e No.

Clicca su Avanti e utilizza il menu a tendina File system per scegliere quale file system utilizzare.

Personalmente, ti consiglio di scegliere FAT se non intendi conservare sulla chiavetta file più grandi di 4GB o exFAT.

Successivamente, scegli se effettuare una formattazione rapida del drive apponendo il segno di spunta accanto all’apposita voce.

Muovi il cursore del mouse sulla barra di completamento in basso in modo da farla diventare completamente verde e avvia la formattazione del drive pigiando prima su Formatta e poi su .

Una volta completata la formattazione e la cifratura della chiavetta, clicca su OK ed Esci.

Il gioco è finito.

BitLocker

Un altro programma che puoi utilizzare è BitLocker, una tecnologia che permette di criptare il contenuto di hard disk, chiavette e altre unità di archiviazione.

BitLocker non richiede la formattazione delle unità sottoposte alla cifratura.

Collega quindi la chiavetta USB che intendi cifrare al tuo PC, apri l’Esplora File e seleziona la voce Questo PC/Computer.

A questo punto, fai clic destro sull’icona della chiavetta, seleziona la voce Attiva BitLocker dal menu che compare e attendi qualche secondo affinché l’unità venga esaminata.

Ad operazione completata, nella finestra che viene visualizzata sullo schermo, metti il segno di spunta accanto alla voce Usa password per sbloccare l’unità.

Digita nei campi Immettere la password e Immettere nuovamente la password e fai clic sul pulsante Avanti collocato in basso a destra.

Puoi scegliere di applicare la crittografia solo allo spazio utilizzato dal disco, quindi solo ai dati presenti attualmente sulla chiavetta.

Oppure di applica la crittografia all’intera unità, cifrando quindi anche allo spazio dell’unità che risulta vuoto ma che potrebbe contenere tracce dei file cancellati in precedenza dalla pen drive.

Pigia quindi sul pulsante Avanti, poi su Avvia crittografia e attendi pazientemente che la cifratura della pen drive venga portata a termine.

L’operazione potrebbe durare anche svariati minuti.


Ti possono interessare anche:
Proteggi Foto e Video
App per password
Applicazioni per conservare password
Modificare password wifi
Programmi per trovare password wi-fi
Criptare un cellulare
Decriptare un file
Programmi per criptare un file
Windows – Criptare una cartella
Sproteggere password file Pdf