Usare Time Machine Mac

Usare Time Machine Mac

25 Aprile 2020 Off Di Carmine Nocerino

Hai da poco un mac è vuoi imparare ad utilizzare il programma time machine ? Bene, vediamo insieme come usare time machine mac, tutti i passaggi per effettuare backup dei tuoi dati in maniera facile e veloce.

Come funziona time machine

Come sempre la differenza tra chi sa usare un programma in maniera superficiale e chi sa usare un programma completamente in tutte le sue parti, la fa la conoscenza del programma stesso.

Come in tutte le cose bisogna sapere cosa si usa , come si usa e tutte le potenzialità.

Time Machine è l’applicazione capace di creare un backup automatico (ma anche manuale) di tutti i dati presenti sul computer, su un hard disk esterno.

I backup sono eseguiti in maniera completa su tutto il pc mac.

In seguito vengo effettuati solo backup incrementali , molto più veloci perchè tendono a salvare tutti i file nuovi o modificati e non tutto il mac di nuovo da capo.

Come usare time machine mac

Per usare time machine per mac come prima cosa , iniziamo a collegare un hard disk capiente nella porta usb del nostro pc.

Dopo collegato, se l’hard disk è già formattato con il file system Mac OS Esteso journaled, sarai in grado di ospitare i dati di Time Machine.

Visualizzerai una finestra sulla scrivania di macOS tramite cui ti verrà chiesto cosa intendi fare.

Mentre se devi formattare il disco fai quanto segue:

Vai in Utility Disco, l’applicazione preinstallata su tutti i Mac e preposta alla gestione di dischi e partizioni.

Seleziona la relativa icona (quella con l’hard disk e lo stetoscopio) che trovi nella cartella Altro del Launchpad.

Nella finestra che compare, scegli quindi, tramite il menu di sinistra, il disco esterno che è tua intenzione formattare.

Ora clic sul pulsante Inizializza, scegli l’opzione voce Mac OS esteso (journaled) e clicca sul pulsante Inizializza, per avviare la formattazione dell’hard disk.

La procedura di formattazione del disco dovrebbe durate una manciata di secondi. Una volta completata, visualizzerai un apposito avviso.

Come collegare il disco rigido al pc ma per usare time machine

Quindi dopo formattato, puoi utilizzare un hard disk esterno collegandolo tramite cavo ad una porta usb, tramite cavo di rete ethernet.

Subito dopo aver collegato un hard disk esterno correttamente formattato al tuo Mac, dovresti vedere un’ulteriore finestra tramite la quale ti viene chiesto se desideri usare il disco per l’effettuazione dei backup con Time Machine.

In tal caso, clicca sul pulsante Utilizza come disco di backup, in modo tale da avviare immediatamente la creazione del backup del tuo computer.

Puoi decidere di codificare i tuoi dati e proteggerli con una password e poi confermi la configurazione del disco.

Se non vedi comparire alcun avviso oppure se stai usando un hard disk connesso in rete, fai clic sull’icona di Time Machine e seleziona la voce Apri le preferenze di Time Machine.

Se l’icona di Time Machine non è visibile sulla barra dei menu, per rimediare, clicca sull’icona di Preferenze di Sistema che trovi sulla barra Dock.

Fai clic sulla voce Time Machine nella finestra che compare e spunta la casella situata accanto alla dicitura Mostra Time Machine nella barra dei menu presente nella schermata successiva.

Per saperne di più vai sul sito del supporto apple time machine.



Ti interessano anche:

Come acquistare su wish nel 2020
Degrado giochi da console su pc
Sistema anti tracciamento di safari
Eliminare malware virus da mac
Velocizzare download del Mac
Analizzare hard disk linux
Controllare sicurezza Ccleaner
Accedere a windows senza tastiera
Risparmiare batteria su linux
Cos’è intel me