Usare e virtualizzare con VMWARE

Usare e virtualizzare con VMWARE

27 Giugno 2020 Off Di Carmine Nocerino

In articoli precedenti abbiamo descritto come usare virtualbox per creare la nostra macchina virtuale, adesso, vogliamo descrivervi come usare e virtualizzare con VMWARE .

Il software vmware è un ottimo programma in grado di creare macchine virtuali su qualsiasi tipo di pc.

Disponibile in versione di prova con la possibilità di testare solo i sistemi windows e linux.

Poi , ovviamente la versione completa a 274,95 euro (ma eventualmente fruibile in versione di prova gratuita per 30 giorni), sempre per Windows e Linux, chiamata Workstation Pro, la quale offre anche funzioni extra.

Mentre per il sistema operativo mac , devi prendere in considerazione la Fusion, sempre a pagamento, con prezzi a partire da 88,95 euro, la quale consente di eseguire qualsiasi sistema operativo.

Scegli la versione dal sito ufficiale del programma.

Come Usare e Virtualizzare VMWare su windows

Dopo scaricato il software come sempre aprilo e clicca sul file .exe che trovi all’interno.

Dai i consensi e clicca next, poi installa e finish.

Successivamente, avvia il programma facendo doppio clic sul collegamento apposito che è stato appena aggiunto al desktop o tramite quello annesso al menu Start.

Adesso, avviato il programma clicca su create a new virtual machine.

Poi il programma ti da la possibilità di scegliere dove prelevare il sistema da montare in virtuale, puoi scegliere se prelevarlo da un ISO oppure da un DVD.

Dopo effettuata la scelta , clicca Avanti ( Next ).

A questo punto, indica se preferisci emulare Windows oppure Linux, specifica la versione del sistema operativo e premi ancora sul pulsante Next.

Dai un nome al progretto della tua macchina virtuale.

Scegli anche lo spazio e dove vuoi salvare il file ed avrai finito.

Come Usare e Virtualizzare VMWare su Mac

Per usare e virtualizzare con vmware un pc con sistema mac, devi scaricare come detto in precedenza la versione fusion o fusion pro.

La trovi alla pagina ufficiale del programma.

Installa il programma come fai con tutti i programmi nel mac.

Apri e inserisci la password del tuo account su macOS, schiaccia il tasto Invio sulla tastiera e aspetta che la procedura d’installazione vada avanti.

Quando vedi comparire l’avviso relativo all’estensione di sistema bloccata, fai clic sul bottone Apri le Preferenze di Sistema e, una volta visualizzata la finestra di Preferenze di Sistema, clicca sull’icona del lucchetto posta in basso a sinistra.

Dopodiché immetti la password di amministrazione del Mac, schiaccia il tasto Invio sulla tastiera e premi sul pulsante Consenti collocato in basso a destra.

Adesso nella finestra di vmware scegli la prova di 30 giorni.

A questo punto, dovresti visualizzare un avviso relativo al fatto che osascript richiede di controllare System Events.app.

Adesso puoi finalmente procedere con la creazione della tua macchina virtuale.

Adesso crea la macchina virtuale, scegliendo se installare il sistema da un ISO oppure da un DVD.

Ora definisci i parametri e configura un account.

E procedi con la normale installazione di un sistema operativo.

Se poi prima di effettuare l’installazione dell’OS vuoi personalizzare ulteriori parametri relativi all’uso della macchina virtuale anziché usare quelli predefiniti, premi sul bottone Personalizza impostazioni.

Se, invece, sul tuo Mac hai installato Windows tramite Boot Camp e vuoi importare il sistema operativo da lì, seleziona l’opzione Installa da Boot Camp .

Tieni presente che tutte le macchine virtuali installate potranno essere avviate e gestite in qualsiasi momento dalla finestra principale del programma.

Virtualizzare il sistema operativo Android con VMWare

Se usi Windows, per virutalizzare Android con VMware, scarichiamo vmware workstation.

Dopo scaricato, installiamo il programma con l’opzione I will install the operating system later e fai clic sul bottone Next.

Seleziona poi la voce Linux, scegli una delle opzioni Other Linux 4.x dal menu a tendina sottostante a seconda della versione esatta di Android che hai scaricato in precedenza e clicca sul bottone Next.

Assegna un nome alla tua macchina virtuale, assegna lo spazio e continua.

In seguito, premi sul bottone Customize Hardware, seleziona la voce New CD/DVD (IDE) nella nuova finestra visualizzata, spunta l’opzione Use ISO image file, clicca sul bottone Browse e seleziona l’immagine ISO di Android scaricata in precedenza.



Ti interessano anche:

Come usare virtualbox
Creare macchina virtuale
Emulare windows da pc mac
Riportare pc ad una data precedente
Nascondere file e cartelle
Trasformare foto in file pdf
Unire due file pdf
Registrare una lezione dal pc
Controllare batteria cuffie bluetooth
Programma per trasformare foto in cartone animato