Come Pulire i file di Registro Manualmente

Come Pulire i file di Registro Manualmente

3 Aprile 2018 Off Di Carmine Nocerino

Come Pulire i file di Registro Manualmente

Per pulire i file di registro manualmente bisogna accedere all’EDITOR del Registro di sistema – basta semplicemente andare sul pulsante Start, cerca programmi e file, digita regedit nel campo vuoto e premi Invio: troverai in alto la scritta Regedit clicca con il tasto destro del mouse ( Esegui come amministratore ), si aprirà la schermata Regedit.

Prima di effettuare qualsiasi operazione ti suggerisco di effettuare un backup dei dati presenti nello stesso facendo clic sulla voce File nella parte in alto a sinistra della finestra, scegliendo Esporta… dal menu che si apre, assegnando un nome al file (es. Backup del registro di sistema), indicando la posizione sul tuo PC in cui effettuarne il salvataggio e cliccando poi su Salva. Prima di salvare il backup, assicurati che in corrispondenza della dicitura Intervallo di esportazione risulti selezionata la voce Tutto (ed in caso contrario selezionala tu!). In caso di problemi, potrai poi ripristinare il backup (il file con estensione .reg a cui hai assegnato il nome a piacere) importandolo nel registro di sistema previo clic sulla voce File e poi su quella Importa….

A questo punto sei finalmente pronto per passare all’azione vera e propria. In primo luogo procedi andando a rimuovere tutte le voci presenti nel registro facenti riferimento ai programmi che non sono più installati sul PC. Per riuscirci, espandi la chiave HKEY_CURRENT_USER facendo clic sulla freccetta che trovi alla sua sinistra dopodiché espandi la chiave Software e cerca tutte quelle chiavi che contengono il nome dei software che hai rimosso dal tuo PC. Quando trovi una chiave che fa riferimento ad uno specifico programma, selezionala facendo clic destro sul suo nome e scegli Elimina dal menu che ti viene mostrato.

Procedi ora andando ad effettuare una ricerca dei software in base al loro nome, il loro nome eseguibile e/o il nome delle loro cartelle e rimuovi tutte le voci facenti riferimento ai programmi già disinstallati. Per fare ciò, clicca sul menu Modifica, seleziona la voce Trova…, digita il testo usato per cercare le voci dell’applicazione nell’apposito campo vuoto e poi fai clic su OK. Tutti le varie voci trovate nel registro di sistema rispondenti ai criteri di ricerca saranno evidenziate. Per rimuoverle pigia semplicemente il tasto Canc sulla tastiera.

Passiamo ora alla rimozione degli elementi di avvio indesiderati. Considerando che molte applicazioni installano un valore di registro per caricare un aggiornamento o processi simili all’avvio di Windows, per eliminare quelle facenti riferimento ai programmi che hai rimosso dal PC espandi le chiavi Computer\ HKEY_LOCAL_MACHINE\ SOFTWARE\ Microsoft\ Windows\ CurrentVersion, evidenza la chiave Run, individua nel riquadro di sinistra i valori da rimuovere (solitamente hanno il medesimo nome del programma eliminato), selezionali facendo clic destro e scegli Elimina dal menu che si apre.