10 Migliori smartphone di fascia medio-bassa sotto i 180 euro classifica maggio 2019

10 Migliori smartphone di fascia medio-bassa sotto i 180 euro classifica maggio 2019

24 Aprile 2019 Off Di Carmine Nocerino

10 Migliori smartphone di fascia medio-bassa sotto i 180 euro

Aggiornamento Maggio 2019. Qui troverai i 10 migliori smartphone di fascia medio-bassa sotto i 180 Euro recensiti negli ultimi mesi. La nostra lista dei migliori modelli viene regolarmente aggiornata, mantenuta e commentata e dovrebbe aiutare nelle decisioni di acquisto.

Gli smartphone di punta dei produttori affermati ricevono sempre più attenzione. Tuttavia, non tutti sono disposti a pagare 500 euro o più. Molte persone sono in realtà alla ricerca di smartphone adatti nel segmento entry-level economico, e il prezzo è ovviamente uno dei fattori principali. Non c’è dubbio che sulla carta le specifiche rivelano differenze significative rispetto ai super-smartphone, soprattutto in termini di prestazioni, visualizzazione e qualità delle immagini delle telecamere integrate. Tuttavia, questo non significa che non si può essere felici con uno smartphone economico se si hanno aspettative moderate. Elenchiamo i 10 migliori smartphone di fascia medio-bassa con un prezzo corrente a meno di 180 Euro. Anche le seguenti classifiche potrebbero essere interessanti:

I 10 Migliori notebook al di sotto dei 300 Euro
I 10 Migliori Notebook multimediali del 2019
I 5 Migliori monitor per pc

Passiamo a noi e alla classifica dei 10 migliori smartphone di fascia medio-bassa:

Smartphone Honor 9 Lite

Honor 9 Lite
Honor 9 Lite

L’  Honor 9 Lite offre un 5,65 pollici 2: 1 IPS display con una risoluzione nativa di 2160 x 1080, ed i suoi riflessi sono un rispettabile rapporto dello schermo e il suo design e elegante e sottile. Con 3 GB di RAM e 32 GB di spazio di archiviazione, il dispositivo è ben attrezzato per le sfide di tutti i giorni e il suo sistema operativo Android 8.0 Oreo è abbastanza aggiornato. Il telefono è destinato a ricevere un aggiornamento a Android 9.0 Pie nel prossimo futuro. Le prestazioni del sistema sono decenti, tuttavia il SoC di gamma media si scontra con giochi impegnativi.

Nella nostra recensione siamo rimasti particolarmente colpiti dal display luminoso, dal modem LTE veloce e dalle due fotocamere doppie che funzionavano molto bene alla luce del giorno. Il lato negativo è che lo speaker era piuttosto scadente e il dispositivo non supporta il Wi-Fi 802.11ac. Come previsto, le sue superfici vetrate sono piuttosto sensibili alle impronte digitali.

SMARTPHONE MOTOROLA MOTO 6

Motorola Moto G6
Motorola Moto G6

Ciò che ci ha impressionato di più del Motorola Moto 6 è stata la sua ottima doppia fotocamera e il suo design moderno ed elegante. Mentre è vero che al momento di scrivere il telefono era disponibile solo in un unico colore, abbiamo trovato la scelta di Motorola di essere molto piacevole. Il display era molto luminoso e offriva un rapporto di contrasto impressionante, e la durata della batteria era più che buona. Gestisce anche una versione aggiornata di Android e offre 3 GB di RAM e 32 GB di memoria che possono essere ulteriormente espansi tramite la scheda microSD.

La nostra principale lamentela è stata la scarsa gamma Wi-Fi e il fatto che fosse limitato a LTE Cat. 4.

SMARTPHONE Xiaomi Mi A2 Lite (Redmi 6 Pro)

Xiaomi Mi A2 Lite (Redmi 6 Pro)
Xiaomi Mi A2 Lite (Redmi 6 Pro)

Xiaomi Redmi 6 Pro , o meglio la sua controparte europea Mi A2 Lite, presenta un display IPS 19: 9 da 5,84 pollici con una risoluzione nativa di 2280 x 1080 pixel, un SoC leggermente invecchiato ma comunque potente, 4 GB di RAM, 64 GB di spazio di archiviazione e uno slot per SIM tripla. Supporta anche l’espansione della memoria per schede microSD, una porta a infrarossi e un jack per cuffie da 3,5 mm. Il suo hardware e la relativamente grande batteria da 4.000 mAh sono impressionanti considerando il prezzo basso del dispositivo.

Nella nostra recensione lo smartphone ci ha impressionato con una lunga durata della batteria, un display luminoso, un lettore di impronte digitali veloce e una tecnologia di rilevamento dei volti decente. Il modello europeo esegue anche Android One per impostazione predefinita.

Tuttavia, ci sono stati alcuni aspetti negativi, il più clamoroso dei quali era la mancanza di NFC e il fatto che Netflix e altri servizi di streaming possono essere goduti solo in qualità SD.

Smartphone Samsung Galaxy J5 (2017)

10 migliori smartphone samsung j5 2017
samsung j5 2017

Il  Samsung Galaxy J5 (2017)  è attualmente ancora in esecuzione su Android 7, ma dovrebbe ricevere un aggiornamento alla versione 8. Il grande display Super AMOLED presenta solo la piccola risoluzione HD sullo schermo da 5,2 pollici (16: 9). Questo è ancora sufficiente per immagini nitide e migliora anche il tempo di funzionamento della batteria, che è davvero buono.

Lo smartphone Samsung offre prestazioni di sistema decenti, funzionalità dual-SIM complete e supporto per una scheda microSD. D’altra parte la qualità della voce non è convincente e la scheda grafica non è molto potente.

Smartphone Huawei P Smart (2018)

Huawei P Smart (2018)
Huawei P Smart (2018)

Quando è stato introdotto per la prima volta,  Huawei P Smart (2018) era uno smartphone di fascia media ad un prezzo molto più alto. Tuttavia, col tempo è passato alla gamma inferiore di 160 Euro. È alimentato dal SoC mid-range del produttore cinese e offre 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna espandibili tramite scheda microSD. Il suo display da 2: 1 da 5,6 pollici funziona a una risoluzione nativa di 2160 x 1080 e si è rivelato incredibilmente luminoso.

Particolarmente impressionante è stata la sua doppia fotocamera decente e il suo veloce lettore di impronte digitali con gesti configurabili. La durata della batteria e rispettabile , e il Wi-Fi e limitato alla banda dei 2,4 GHz

Smartphone ZTE Blade V8 mini

ZTE Blade V8 mini
ZTE Blade V8 mini

Il  mini ZTE Blade V8  è dotato di un po ‘più moderna SoC entry-level, che ha un modem con supporto per LTE Cat. 7. Il display IPS da 5 pollici presenta la piccola risoluzione HD.Ottieni 2 GB di RAM e 16 GB di memoria flash, espandibile tramite scheda microSD. Uno scanner di impronte digitali è incluso, proprio come due altoparlanti, che forniscono un suono relativamente buono. Una doppia telecamera è rara in questo segmento e richiede buone immagini.

Il sensore di luminosità è un inconveniente perché non ha funzionato molto bene durante la nostra recensione.

Smartphone Nokia 5.1

Nokia 5.1
Nokia 5.1

Il  Nokia 5.1 è uno smartphone da 5,5 pollici relativamente piccolo. È dotato di un display IPS 2: 1 (1920 x 1080), un SoC MediaTek entry-level che era abbastanza veloce per le attività e le applicazioni di tutti i giorni, ma non molto di più, e solo 2 GB di RAM e 16 GB di spazio di archiviazione. Fortunatamente, quest’ultimo può essere espanso tramite la scheda microSD.

Il vantaggio è il suo utilizzo di Android One e la sua selezione relativamente ampia di bande cellulari supportate. La durata della batteria era complessivamente accettabile, ma è probabile che il telefono debba essere ricaricato ogni giorno.

Smartphone Huawei Y7 (2017)

Huawei Y7 (2017)
Huawei Y7 (2017)

Il  Huawei Y7 (2017)  ha caratteristiche simili ai suoi concorrenti, ma questo presenta una elevata capacità di 4000 mAh, che consente autonomia della batteria lunghi.Hai anche un display da 5,5 pollici con la risoluzione HD piccola, che in pratica va bene, ma potrebbe essere più alto.E ‘anche un peccato che Huawei limiti il ​​modem LTE a Cat. 4, anche se il SoC supporta di più.

Il sistema operativo Google Android 7.0 Nougat non è più aggiornato e abbiamo già menzionato le vecchie patch di sicurezza durante la nostra revisione. Un importante aggiornamento per Y7 è altamente improbabile.

Smartphone Honor 7A

Onore 7A

The  Honor 7A  è già disponibile per soli 110 euro e dimostra che è possibile ottenere un buon smartphone a un prezzo basso. Lo schermo IPS presenta un rapporto di aspetto 2: 1 con una risoluzione di 1440 x 720 pixel con luminanza sufficiente. La fotocamera scatta foto decenti in buone condizioni di illuminazione.

Ci è piaciuto anche il runtime della batteria durante la nostra recensione. Tuttavia, contrariamente al modello precedente, si ottiene solo una custodia in plastica e il modulo WLAN è piuttosto lento.

Smartphone Wiko View 2 Plus

Wiko View 2 Plus
Wiko View 2 Plus

Il  Wiko View 2 Plus offre una dotazione hardware decente. È dotato di un display 19: 9 19,9 pollici IPS (1512 x 720), 4 GB di RAM, 64 GB di memoria espandibile microSD, un jack per cuffie da 3,5 mm, NFC e, ultimo ma non meno importante, una grande batteria da 4.000 mAh. Mentre la sua doppia fotocamera 12 + 5 MP porta l’aura della modernità non è riuscita a impressionarci, in particolare a causa della sua scarsa attenzione. Il SoC era anche apparentemente moderno e aggiornato ma finì per essere uno dei processori più lenti della sua classe.

Il Wi-Fi non è stato il più veloce, ma almeno si è rivelato molto affidabile e stabile alla roccia, e il supporto cellulare del dispositivo era più che adeguato considerando il suo basso prezzo.