Controllare ssd guasto di un computer

Controllare ssd guasto di un computer

21 Giugno 2019 Off Di Carmine Nocerino

Controllare ssd guasto di un computer

Hai problemi al pc ? Non è più quello di una volta ? Sospetti un problema al SSD ? beh, vediamo come controllare ssd guasto di un computer, tutti i passaggi per testare ssd guasto e riconoscere i sintomi più evidenti di un ssd guasto di un pc.

Gli SSD sono un particolare tipo di hard disk che utilizza le memorie flash rispetto ai classici dischi rigidi. Non hanno parti meccaniche.

Ultimamente hanno sostituito gli hard disk per quanto riguarda l’installazione del sistema operativo, infatti per velocizzare l’avvio del sistema operativo, quest’ultimo viene installato sugli SSD.

Che risultano essere più veloci rispetto agli hard disk tradizionali.

Gli hard disk tradizionali comunque sono usati per salvare dati e aumentare la memoria di massa di un pc.

Ma passiamo a noi è a l’argomento dell’articolo, come controllare ssd guasto di un computer.

Hai bisogno di assistenza ? Contattami

Sintomi SSD guasto

La mancanza di parti meccaniche rende l’SSD più resistente. In caso di urti, un hard disk si può danneggiare con più probabilità rispetto ad un drive a stato solido.

C’è però un inconveniente.

Mentre il disco fisso produce un rumore durante il suo funzionamento, l’SSD non emette alcun suono.

Questa caratteristica può essere un vantaggio, perché si ottiene un sistema silenzioso, ma d’altra parte può essere anche uno svantaggio.

La mancanza di rumore poteva essere un vantaggio, perchè se si sentiva un rumore strano negli hard disk questo significava , che il nostro hard disk stava venendo meno.

Comunque è consigliabile fare sempre dei backup periodici per ogni evenienza.

Vediamo i sintomi che potresti incontrare.

1 ) Lettura file

controllare ssd guasto di un computer

Se noti eventuali errori durante la lettura dei file oppure mentre sta sovrascrivendo dei file , questi errori potrebbero riguaedare l’ssd.

2 ) File system

Se noti degli errori sul vostro pc, può essere necessario riparare il file system del vostro ssd, di solito compare spesso una finestra che ci avvisa dell’errore

3 ) Blocco programmi

Se noti che il pc è diventato lento nella lettura e nell’avviamento dei programmi, questo potrebbe essere un ulteriore sintomo che l’hard disk ssd si sta guastando .

4 ) Blue screen

controllare ssd guasto di un computer blue screen

La comparsa della classica schermata blu di errore, questa compare per molteplici motivi.

Sia per segnalare errori hardware sia per segnalare errori software o driver, quindi se abbiamo una blue screen e meglio controllare l’errore che ci indica.

In un articolo abbiamo descritto come controllare errore blue screen .

5 ) Arresti anomali

Se il tuo PC si blocca durante il processo di avvio ma funziona bene dopo aver premuto il pulsante di ripristino un paio di volte, allora è probabile che la tua colpa sia la tua guida.

Potrebbe essere un brutto blocco o il segno di un disco morente, quindi è meglio eseguire il backup dei dati prima di perdere qualsiasi di essi.

Testare ssd guasto di un computer

Come detto in precedenza L’SSD non emette suoni, quindi capire se sta cedendo potrebbe essere un’impresa.

Possiamo monitorare la velocità del disco e i dati S.M.A.R.T. con alcuni strumenti gratuiti per Windows, per GNU/Linux e OS X.

I programmi che consiglio per controllare ssd guasto di un computer sono:

Crystal Disk Mark for Windows

Con questo programma puoi monitorare tutti i parametri SMART con il loro ID, un software in grado di mostrarvi i dati SMART di SSD e hard disk meccanici.

ssd-guasto-1

Sono forniti dettagli molto importanti come lo stato di salute della periferica, la temperatura, la versione del firmware installata, il numero seriale del prodotto, dimensione buffer e cache, velocità di rotazione dell’hard disk, il tipo di interfaccia (SATA) ed anche il numero di accensioni e delle ore di attività del disco rigido o SSD.

AS SSD Benchmark

AS SSD Benchmark è un programma molto semplice da utilizzare, che permette di analizzare in pochi minuti le prestazioni e la velocità di scrittura e lettura di un disco rigido oppure un SSD.

controllare ssd guasto di un pc

E’ compatibile con ogi versione di Windows ed è grande appena 280 KB, inoltre non richiede l’installazione e può essere avviato direttamente.

Disponibile al sito ufficiale .

Tutto ciò che devi fare è selezionare la periferica da valutare e premere il tasto “Start”, infine attendi il termine del test.

Questo benchmark effettua prove di lettura e scrittura sequenziale e random con un file da 1 GB.

Viene eseguito anche un test per valutare la velocità di accesso ai dati. Nella sezione “Tools” sono disponibili ulteriori test per la copia e la compressione di file.

Puoi utilizzare il punteggio ottenuto per valutare i miglioramenti.

Prolungare vita degli SSD

Ovviamente non possiamo proteggere gli SSD per sempre , ma degli accorgimenti per prolungargli la vita possiamo farli.

Verificate di aver disabilitato la deframmentazione del disco andando in Utilità deframmentazione dischi → Configura pianificazione e togliete la spunta alla voce Esegui in base a una pianificazione

2) Controllate che il TRIM sia attivato. per farlo:

  • Aprite il prompt dei comandi (CMD) come Amministratore seguendo il percorso Start→ Esegui → cmd
  • Digitate: fsutil behavior query DisableDeleteNotify e premete Invio.dovreste avere come risposta 0, cioè il Trim abilitato
  • In caso come risposta riceviate 1, significa che il Trim è ancora disabilitato, per abilitarlo digitate: fsutil behavior set disablenotify 0

3) Non utilizzate MAI tutto lo spazio del SSD ma lasciate almeno un 10% libero

4) Non utilizzate il vostro SSD in contesti dove sono richieste un gran numero di operazioni di scrittura. Gli SSD è meglio utilizzarli per operazioni di lettura, come il sistema operativo stesso o app e software.