Rigenerare batteria portatile

Rigenerare batteria portatile

7 Gennaio 2020 Off Di Carmine Nocerino

Stai notando che la batteria non è calibrata a dovere ? Inizia a scaricarsi velocemente ? Tranquillo, non tutto è perduto, puoi provare a rigenerare la batteria del portatile con una procedura facilissima che descriviamo in questo articolo ” rigenerare batteria portatile ” .

Vediamo come.

Rigenerare batteria notebook

Possiamo rigenerare le batteria dei portatili sia con windows che con mac os , non ce differenza.

La prima azione da compiere è lasciare il pc acceso senza alimentazione e farlo scaricare completamente.

Attenzione però: con esaurire completamente la batteria intendo che devi ignorare anche i messaggi del sistema operativo che ti avvertono della poca carica disponibile e lasciare che il notebook vada in stand-by da solo.

Elimina lo screensaver e lo stand-by

Lascialo in funzione per qualche ora e aspetta che la carica di energia residua presente nella batteria si esaurisca completamente facendo spegnere del tutto il computer.

Il portatile non deve neanche accendersi.

A computer spento, reinserisci la presa dell’alimentazione elettrica e lascia che la carica della batteria raggiunga il 100% 

Non sempre però per le prime volte se possibile, lascia il computer per qualche ora in più in corrente anche dopo il raggiungimento del livello massimo di carica.

Ripeti, dunque, l’intera operazione per tre o quattro volte e, se tutto va per il verso giusto, dovresti notare un deciso aumento dell’autonomia della batteria del tuo portatile.

Non ci sono metodi per aumentare la batteria di un portatile, quindi valuta bene, prima di eseguire qualsiasi azione sulla batteria del tuo notebook.

Ti può interessare come:
Cancellare memoria stampante
I 7 migliori notebook del 2020
Archiviare foto e dati su icloud
Come si usa il chromecast
Programmi free per ascoltare radio
Creare account spotify artista
Effettuare un mashup
Remixare una canzone
Collegare smartphone come modem
Navigare anonimamente su internet